Monetizziamo.com, guadagna facilmente soldi con il tuo blog

Una delle domande che maggiormente vengono fatte dagli utenti alle prime armi con un blog è:

Come si possono guadagnare soldi con un blog?

Le risposte sono varie e in alcuni casi anche complesse, tutti però concordano nel suggerire di iniziare a monetizzare vendendo dei spazi pubblicitari del proprio blog sia privatamente che indirettamente cioè iscrivendosi a società come AdSense.

Certamente non si deve riempire il proprio blog di pubblicità perchè potrebbero dare fastidio agli utenti ma non è sbagliato non affidarsi solo ad una società come può essere AdSense, è sempre meglio variare le fonti di guadagno e quindi affidarsi ad almeno 2 circuiti pubblicitari, come alternativa oggi vi voglio suggerire di provare Monetizziamo.com, si tratta di una società italiana nata da non troppo tempo ma già molto conosciuta e utilizzata.

Monetizziamo.com vi mette a disposizione varie modalità di guadagno come PPL (Pagato per utenti registrati), PPC (Pagato per i click generati) e PPS (Pagato per le vendite generate, di solito il 30% del pagato) oltre a campagne per newsletter.

La particolarità di questa società è quella di pagarvi già all’atto di iscrizione ben 6 euro e tramite un processo di referral potrete guadagnare altri soldi (10 euro per iscrizione) con le iscrizioni al servizio di altre persone tramite il vostro link, anche se queste persone non hanno venduto nulla quindi solo per la loro registrazione.

Il pagamento è garantito ogni 30 giorni o anche prima (ci sono anche programmi con pagamenti pre-anticipati), il denaro può essere ricevuto tramite Bonifico Bancario, PostPay, PayPal e Neteller.

Payout 35€ oltre i 6€ che vengono inseriti dopo la registrazione.

Sito web : Monetizziamo

1 comment

  1. Attenti a monetizziamo.com e solo una colossale fregatura, c’è gente come il sottoscritto che aspetta approvazione dei lead e pagamenti da oltre un anno.
    In realtà monetizziamo e solo frutto di un furbacchione siciliano che incassa soldi al posto vostro statene assolutamente lontani

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>